venerdì 24 novembre 2017

Bruschette con crema di broccoli e cannellini, alici piccanti e stracciatella

Bruschette with broccoli, anchovies and burrata

Oggi inizia ufficialmente il periodo di shopping natalizio, ma se anche voi siete rimasti con la testa all'inizio dell'autunno non preoccupatevi... Siete in buona compagnia ;-) Ebbene sì: questo non è un venerdì qualunque ma il Black Friday, giorno che negli Stati Uniti (e di conseguenza un po' in tutto il mondo) segna l'inizio delle feste. E' il giorno in cui tutti si sentono finalmente autorizzati ad addobbare la casa a festa, le vetrine iniziano ad illuminarsi e i più previdenti chiudono gli ultimi pacchetti che andranno a riposare sotto gli alberi degli amici. Non so voi, ma io non mi sento pronta per l'atmosfera natalizia e ho ancora voglia di autunno... Questi mesi sono letteralmente volati e mi piacerebbe riuscire a mettere in pausa il tempo, così da godere ancora un po' della malinconica decadenza che caratterizza le giornate di novembre. In attesa che arrivi la formula magica per controllare lo scorrere delle ore, cerco di adeguarmi e di stare al passo con i tempi. Per questo motivo, la ricetta che vi propongo oggi è l'ideale se siete di ritorno da un pomeriggio di shopping sfrenato e non avete troppa voglia di stare davanti ai fornelli.

giovedì 16 novembre 2017

Cake integrale alla ricotta

Whole wheat ricotta loaf

La torta di oggi va dritta dritta nella sezione di quelle ricette nate - e preparate - a caso, ma che hanno portato ad un risultato sconvolgente (passatemi il termine). Capita anche a voi di non credere in una ricetta fino all'ultimo secondo? Magari finchè non sfornate i biscotti e vedete che sono diventati croccanti e dorati, o finchè non assaggiate l'arrosto e sentite che è morbido e succulento al punto giusto? A me capita molte volte, un po' per la patina di insicurezza che mi avvolge in permanenza e un po' perchè alcune ricette, sulla carta, sono davvero azzardate.

venerdì 10 novembre 2017

Hummus con cavolfiore arrosto

Roasted cauliflower hummus

Se devo pensare a un piatto trasformista, senza ombra di dubbio la prima cosa che mi viene in mente è l'hummus, la (ormai famosissima) cremina di ceci tipica del Medio Oriente. L'hummus è ottimo nella sua versione di base, con ceci e tahina, e intrigante in tutte le sue varianti, incluse quelle che al posto dei ceci prevedono i fagioli. Ormai, almeno per me, il concetto di hummus è allargato a qualunque tipo di crema che contenga dei legumi, e questa nuova definizione mi consente di dare vita a versioni mai uguali alle precedenti. In questo blog ho pubblicato diversi tipi di hummus, ma all'appello mancava la ricetta che ho "scoperto" qualche stagione fa, e che periodicamente preparo quando mi resta un po' di cavolfiore cotto al forno.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...